1 pane

Ingredienti:

15 g di lievito fresco
½ cc di zucchero
200 ml di acqua tiepida
1 – 2 cc di olio di oliva
300 g ca. di farina
1 cc raso di sale marino
1 vasetto di pesto

Preparazione:

Spezzettare con le mani il lievito e spargervi sopra lo zucchero. Lasciar brevemente riposare e aggiungere poi l’acqua tiepida in modo che il lievito si sciolga. Aggiungere l’olio d’oliva, la farina e il sale e impastare fino a ottenere un composto malleabile. Formare una palla e adagiarla in una ciotola. Coprire con un panno pulito e lasciare riposare per ca. 40 minuti fino a quando il suo volume non è raddoppiato grazie alla lievitazione.

Preriscaldare il forno a 200 °C. Lavorare l’impasto e realizzare un rettangolo delle dimensioni di una teglia da forno. Spalmarvi sopra il pesto e iniziare ad arrotolare stretta la pasta partendo dal lato corto. Schiacciare un po’ le estremità e incidere dall’alto verso il basso con un coltello. Spingere verso l’esterno entrambi i filoni ottenuti e rigirarli un paio di volte su se stessi. Lasciar riposare per 15 minuti e poi cuocere in forno per 20 minuti circa.

Consiglio: I pomodori secchi si sposano perfettamente con questa ricetta. Ridurli a pezzettini, condirli con un po’ di olio d’oliva e versarli sull’impasto insieme al pesto. A piacimento è possibile insaporire il tutto con erbe aromatiche fresche.