4 persone

Ingredienti:

2 pomodori
60 g di cipolle
2 peperoncini rossi
120 g di salame di cinghiale
3 Cc di olio di oliva
40 g di olive nere
125 ml di vino rosso
125 ml di passata di pomodoro
4 rametti di timo
40 g di parmigiano
400 g di specialità di pasta dell’Italia meridionale, nella varietà maccheroni aglio, olio e peperoncino

Preparazione:

Pelare le cipolle e i pomodori e tagliarli a dadini. Tagliare i peperoncini a metà, privarli dei semi e ricavarne delle striscioline sottili. Tagliare la metà del salame a dadini. Mettere da parte l’altra metà.

Scaldare un po’ di olio d’oliva in una padella grande. Soffriggere brevemente i peperoncini e la cipolla nell’olio. Aggiungere le olive e i dadini di salame, sfumare con il vino rosso. Lasciar cuocere brevemente e aggiungere la passata di pomodoro. Tagliuzzare il timo e aggiungerlo alla salsa. Grattugiare finemente il parmigiano.

Bollire la pasta in abbondante acqua salata. Scolare la pasta, versarla direttamente nella salsa e mescolare bene. Servire insieme al salame restante e al formaggio.