Ingredienti 

1. Pesto alla Genovese
180 g di basilico
60 g di pinoli
100 g di parmigiano
1 spicchio di aglio
¼ l di olio di oliva
sale

2. Pesto di olive nere
con prezzemolo

250 g di olive nere
2 spicchi di aglio
1 mazzetto di prezzemolo
olio di oliva

3. Pesto rosso
1 cucchiaino di timo
120 g di pomodori secchi
150 ml di brodo vegetale
2 cucchiai di mandorle (tritate)
2 cucchiai di pinoli
1 cucchiaio di polpa di pomodoro
2 cucchiai di parmigiano (grattugiato fresco)
1 ½ cucchiaio di olio di oliva
sale, pepe

Preparazione:

1. Pesto alla Genovese
tritare nel mixer le foglie di basilico e lo spicchio di aglio. Aggiungere i pinoli e versare lentamente l’olio di oliva. Alla fine mescolare il parmigiano grattugiato e il sale.

2. Pesto di olive nere
con prezzemolo

snocciolare le olive e tritarle nel mixer con l’aglio, amalgamare con olio di oliva fino a ottenere una salsa cremosa. Versare in una ciotola e aggiungere il prezzemolo tritato finemente, mescolando con cura.

3. Pesto rosso
salare il brodo vegetale e farlo bollire in un pentolino. Aggiungere il timo e i pomodori secchi e lasciare sobbollire per 5 minuti. Scolare i pomodori e far raffreddare, togliere il fondo di cottura e metterne da parte 50 ml. Tostare in una padella le mandorle e i pinoli, senza aggiungere olio. Passare al mixer i pomodori raffreddati, la polpa di pomodoro, le mandorle, i pinoli, 50 ml di brodo e olio di oliva. Aggiungere il parmigiano e amalgamare aggiungendo via via il brodo restante, fino a raggiungere una consistenza densa e cremosa. Insaporire con sale e pepe..