Fresca e colorata: con questa frutta e verdura di stagione l’autunno sarà un tripudio di colori e sapori. E noi vi sveliamo come conservarla correttamente.

Mele

  • Conservazione: a max. 4 °C, in ambiente ben areato (evitare i contenitori chiusi).
  • Buono a sapersi: le mele producono etilene, un gas che stimola la maturazione di frutta delicata. Ad esempio, se si ripongono delle banane non ancora mature vicino a delle mele, le prime matureranno più velocemente.
  • Attenzione: alla verdura non piace l’etilene! Per questo motivo le mele dovrebbero essere conservate lontano dalla verdura. Infatti le mele assorbono velocemente gli odori esterni come p. es. quello del cavolo, delle cipolle e delle patate.

Carote

  • Le carote vengono coltivate in Svizzera tutto l’anno. Il primo raccolto avviene alla fine di maggio.
  • Conservazione: in frigorifero in un sacchetto di plastica con dei buchi.
  • Buono a sapersi: rimuovete le foglie e non lascia­tele vicino a patate o frutta come p. es. mele o pere poiché le carote ne accelerano la maturazione.

Broccoli

  • Conservazione: avvolti in una pellicola di plastica i broccoli possono essere conservati in frigorifero fino a 5 giorni. Suddivisi in roselline possono essere congelati senza problemi.
  • Buono a sapersi: a temperature elevate ed esposti alla luce, i broccoli avvizziscono velocemente e i fiori tendono al giallo, il che contribuisce alla perdita del loro tipico sapore.
  • Lavate i broccoli in acqua salata per eliminare al meglio gli insetti.

Barbabietole rosse

  • Conservazione: il tubero fresco e non ancora cotto si conserva in frigorif­ero da 2 a 3 settimane. Affinché non secchi, dovrebbe essere avvolto in carta di giornale.
  • Buono a sapersi: le barbabietole dovrebbero essere cotte con la buccia intatta, altrimenti potrebbero ''dissanguarsi'' e perdere il proprio colore.