Vasi fuori dall’ordinario
Una decorazione floreale è la soluzione migliore per personalizzare un ambiente rendendolo bello e accogliente, ma non sempre è necessario un vaso per realizzare una composizione di fiori da mettere sul tavolo. E se fosse possibile utilizzare una tazza o una bottiglia pulita? Diversi contenitori si adattano a diversi fiori, creando così un insieme armonioso.

Come si mantengono i fiori freschi più a lungo?

  1. Tagliare nel modo giusto
    Quando si comprano fiori recisi, è importante tagliare nuovamente la parte finale del gambo, che durante il trasporto normalmente si secca.
  2. Rimuovere le foglie inferiori
    Prima di riporre i fiori nell’acqua, bisogna eliminare le foglie nella parte inferiore del gambo che potrebbero venire a contatto con l’acqua.
  3. Acqua alla giusta temperatura
    La maggior parte dei fiori recisi si conserva bene se tenuta in acqua tiepida. Inoltre è bene fare attenzione a cambiare l’acqua almeno ogni due giorni.
  4. La posizione
    Nella scelta del luogo dove collocare i fiori bisognerebbe evitare la luce diretta del sole, le zone buie e anche le correnti d’aria dirette. Il luogo migliore è una zona luminosa non colpita direttamente dai raggi del sole. Inoltre i fiori non dovrebbero mai essere posizionati accanto alla frutta fresca, poiché l’etilene contenuto nella frutta fa appassire i fiori prematuramente.