Il 14 febbraio è alle porte, ma brillanti idee per i regali tardano ad arrivare. Avete già visto e regalato tutto almeno 10 volte. In questi casi serve davvero un buon consiglio.

Quest’anno ci siamo messi nei vostri panni e abbiamo raccolto nuove e vecchie idee, rivisitate per voi. Avrete l’imbarazzo della scelta, divertitevi!

1. Pesci, non fiori
Perché non regalare del pesce? Buono e salutare. Cucinato e servito come piatto forte di una bella cenetta romantica o in un grazioso pacchetto regalo. Un gesto d’amore e sapore! Sapevate che ALDI SUISSE propone solo pesce da pesca sostenibile nel proprio assortimento? Per maggiori informazioni cliccate qui.

2. Il calendario dell’avvento di San Valentino
Perché non utilizzare un calendario dell’Avvento e trasformarlo in un originale regalo di San Valentino? Tanti sono i calendari dell’Avvento invenduti attualmente in saldo che si possono, secondo la tipologia, adattare per crearne un romantico regalo. Vi basta stampare una foto del vostro/a amato/a della dimensione giusta e incollarla sul calendario. Incidetela poi all’altezza delle piccole finestrelle ed ecco pronti 24 giorni di infinita dolcezza.

3. Un anno di appuntamenti in una scatola
Regalate al vostro partner un anno di momenti da condividere. E se le classiche attività vi annoiano, ecco un paio di spunti che potrebbero ispirarvi.

  • Il bagno invernale: una bella nuotata nelle gelide acque del lago vicino casa. Dopo questa prova di coraggio e il divertimento, le coccole per riscaldarsi sono garantite.
  • Palloncini e colore: trovate una parete che può essere sporcata. Appendetevi un telo o un pezzo di stoffa. Rivestite gli spazi tutt’intorno con un telo protettivo trasparente e riempite con del colore liquido dei palloncini. Sorprendete ora il vostro partner in una battaglia con gavettoni di colore. Come ricordo vi resterà un vero capolavoro d’arte moderna.

4. Biglietti «Aprimi se...»
Biglietti e pacchettini che possono essere aperti solo in determinate situazioni. Un classico fra i regali DIY. Ma perché non servirsene in versione rivisitata?

  • «Aprimi quando devi andare urgentemente al bagno» Contenuto: un pezzo di carta igienica piccolo piccolo
  • «Aprimi quando hai sete» Contenuto: un po’ di farina in una bustina
  • «Aprimi quando sei triste» Contenuto: le immagini dei meme più divertenti e senza senso

La lista è infinita e può essere completata e personalizzata. Nella speranza che l’una o l’altra risata possano rendere questa romantica giornata ancora più dolce.